Corpi Estranei Occhio

Tutto prima o dopo abbiamo avuto a che fare almeno una volta con un corpo estraneo negli occhi, è infatti uno dei piccoli incidenti che più spesso accadono nella vita quotidiana, a casa, nel tempo libero e in ufficio, facilmente risolvibile ma anche tanto fastidioso.

Per l’estrazione di un corpo estraneo (ad esempio un moscerino) da un occhio si può semplicemente utilizzare l’angolo di un fazzoletto; abbassando la palpebra inferiore infatti potremmo notare che il nostro sistema di difesa ha già fatto in modo di aumentare la lacrimazione, ciò consente al corpo estraneo stesso di scivolare verso il basso, permettendo a noi “soccorritori” una agevole asportazione con un semplice e naturalmente delicato gesto di rimozione.

Se si tratta invece di un corpo estraneo che è penetrato, non va mai assolutamente estratto, ma bisogna trasportare immediatamente l’infortunato in ospedale; un intervento di mani inesperte in queste situazioni può provocare danni più gravi dell’infortunio stesso.

In caso di contatto accidentale con sostanze chimiche (detergenti, disinfettanti, prodotti per l’igiene …) si dovrà lavare abbondantemente l’occhio con acqua corrente (non troppo fredda ma nemmeno troppo calda), mantenendo le palpebre ben aperte aiutandoci con le dita e la testa girata di lato nella direzione dell’occhio interessato, l’acqua del lavaggio dovrà essere versata dall’interno dell’occhio verso l’esterno da una altezza di circa 10 cm circa, facendo ruotare l’occhio da destra a sinistra per garantire un corretto lavaggio; coprire poi l’occhio con una garza o eventualmente con un fazzoletto pulito e se necessario portare la persona in ospedale. In questi casi controllare sempre la scheda tecnica del prodotto (che si può trovare anche direttamente sulla confezione) ci dirà appunto cosa fare in caso di contatto accidentale del prodotto sia con la pelle che con gli occhi; non sempre infatti è sufficiente un lavaggio non acqua nonostante sia accurato e ben eseguito.

This Post Has One Comment

  1. Pingback: Cosa fare nel caso di un corpo estraneo dentro ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *